6 May 2016

Instagram inspiration - Hibiscus


I've recently re-discovered hibiscus, and I really want to find some recipes to use it (apart from the lovely Spring prosecco cocktail), I've started to look for some inspiration on Instagram ...

Happy weekend!

.

Recentemente ho ri-scoperto l'ibisco e vorrei trovare delle ricette per usarlo (oltre al piacevolissimo Spring prosecco cocktail, ho cominciato a cercare ispirazione su Instagram ...

Buon weekend!

@jake_inthemoment


@fifteencornwall



@pastrychefmatthew



@divineloveholisticwellness


@shamblirino


27 April 2016

Recipes I love: Irish whisky cake



This recipe is from Cakes and loaves: 110 recipes you can make at home by Ilona Chovancova, I made it several times and it's really really really good. This time I decided to make (16) muffins from this recipe and iced them.

Irish Whisky Cake
Recipe by Ilona Chovancova

1 1/2 cup (180 g) flour
3 eggs
1 cup (170 g) sugar
2/3 cup (150 g) butter
3 1/2 oz (100 g) dark chocolate
2 tbs cocoa powder
1/4 cup (60 ml) whisky cream
2 tbs + 2 ts (40 ml) whisky
1/2 packet baking powder
1/2 ts baking soda (optional)
1 pinch salt


Heat oven at 350°F (180°C).

Melt butter and chocolate, cut in small pieces, in microwave.

Grease and flour mould.

In a bowl, whisk eggs with sugar until they double their volume and they've become foamy. Add flour one spoonful at time, then cocoa, melted chocolate and butter, salt, whisky cream and whisky.

Gently baking powder and baking soda (if using). Pour in the prepared mould and bake for 40 minutes.

Let cool before unmolding the cake.



Questa ricetta è tratta dal libro Cakes dolci e salati di Ilona Chovancova (e tradotto da una certa Sigrid Verbert), trovate un estratto del libro qui, questa ricetta è davvero davvero davvero buona. Questa volta ho deciso di ricavarne dei muffin (16 per la precisione) e di coprirli con una semplice glassa.

Cake Irish Whisky
Ricetta di Ilona Chovancova

180 g farina
3 uova
170 g zucchero
150 g burro
100 g cioccolato fondente
2 cucchiai cacao amaro in polvere
60 ml crema di whisky
40 ml whisky
1/2 bustina lievito per dolci
1/2 cucchiaino bicarbonato (facoltativo)
1 pizzico di sale


Scaldate il forno a 180°C.

Sciogliete nel microonde il burro con cioccolato tagliato a pezzetti.

Imburrate ed infarinate uno stampo.

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero fino a quando  il composto avrà raddoppiato il volume e risulterà spumoso. Poi aggiungete a poco a poco la farina, il cacao, il composto di burro e cioccolato, il sale, la crema di whisky ed il whisky. 

Incorporate delicatamente il lievito ed il bicarbonato. Versate  l'impasto nello stampo ed infornate.

Fate cuocere 40 minuti. Lasciate raffreddare prima di sformare.

22 April 2016

Happy weekend!


Fortunately it's a long weekend here in Italy, I really need an extra day off! I'll be back with a new recipe next week, in the meantime, why don't you pair these two recipes? Happy weekend!

.

Per fortuna che c'è il ponte del 25 aprile! Avevo proprio bisogno di weekend lungo!
La prossima settimana ritornerò con una nuova ricetta, nel frattempo perchè provate ad abbinare queste due ricette? Buon weekend lungo!

  Spring prosecco cocktail                      Puff pastry pinwheels


17 April 2016

Spring Prosecco cocktail


I love Prosecco, being by itself or in a Spritz Aperol it's always the perfect aperitivo for me, so I came up with this spring aperitivo with fruits and hibiscus syrup. 


Spring Prosecco Cocktail

Ingredients for 4 people:
1/3 cup (80 ml) hibiscus syrup (I followed Sweet Paul's recipe)
1/2 cup (80 g) raspberries
3 strawberries
1 orange
1/2 lime
600 ml (3/4 bottle) Prosecco
200 ml (1 glass) sparkling water
2 tbs (30 ml) Apricot Brandy (optional)

Wash and pat dry raspberries e strawberries. Slice strawberries.
Wash and cut in wedges lime.
Cut orange in half, cut in wedges the first half, then squeeze the other one.
Pour in a jug the syrup, add fruit and orange juice, water, 1 glass (200 ml) Prosecco and apricot brandy (if using).
Blend well, cover with lid (or cling film) and put in fridge overnight.
The day after, just before serving, add the remaining Prosecco and cheers!

Aperitivo is served!
L'aperitivo è servito!
Adoro il Prosecco, che sia da solo o in un Aperol Spritz è  sempre un aperitivo perfetto per me, quindi ho creato questo aperitivo primaverile con frutta e sciroppo di ibisco.


Spring Prosecco Cocktail

Ingredienti per 4 persone:
80 ml sciroppo di ibisco (ho seguito questa ricetta di Sweet Paul)
80 g lamponi
3 fragole
1 arancia
1/2 lime
600 ml Prosecco
200 ml acqua frizzante
30 ml Apricot Brandy (opzionale)

Lavate ed asciugate i lamponi e le fragole. Tagliate a fette le fragole.
Lavate e tagliate a spicchi il mezzo lime.
Tagliate l'arancia a metà, tagliatene a spicchi una metà e spremete l'altra metà.
Mettete in una caraffa lo sciroppo, aggiungete la frutta ed il succo d'arancia, l'acqua, 200 ml di Prosecco e l'apricot brandy (se lo usate).
Mescolate bene, coprite con il coperchio (o con la pellicola) e mettete in frigo per una notte.
Il giorno dopo, appena prima di servire, aggiungete il rimanente Prosecco e cin cin!

15 April 2016

Happy Weekend!

It's been a very busy week, so a new post is going up here on the blog on Sunday, so enjoy your weekend and have fun!

.

E' stata una settimana impegnativa, quindi ci sarà un nuovo post qui sul blog domenica, quindi godetevi il vostro fine settimana e divertitevi!


8 April 2016

Happy Weekend!


Happy happy happy weekend everyone!

.

Un buonissimo fine settimana a tutti voi!



6 April 2016

Puff pastry pinwheels
Girandole di pasta sfoglia


I love making these pinwheels: they're quick to prepare and versatile.
You can change the filling according to what you have in your pantry, you just need puff pastry and a spreadable cheese as base (I used ricotta but you can substitute it with robiola or cream cheese). 
Plus, using the muffin tray to bake them helps having perfect round pinwheels.

Puff pastry pinwheels

Ingredients for 10 pieces:
Base
1 rectangular puff pastry roll
250 g ricotta (or cream cheese)
Filling
2 tbs black olives tapenade
6 whole (or 12 halves) semi-dried tomatoes in oil (I used these)
2 whole (or 8 quarts) preserved artichokes

Pat dry tomatoes and artichokes.

Cut artichokes thinly (I obtained 16 thin slices), cut tomatoes in half (if you use whole ones).

Unroll pastry, spread first cheese, then tapenade. Place tomatoes and artichokes on top.

With the help of the wrapping paper, roll as tight as you can, then put in fridge for 10 minutes.

Turn oven on at 350°F/180°C, take roll from fridge and cut it in 10 even slices.

Now it's time to grab your muffin case: put each slice in a hole (no need to grease) and bake for 30 minutes.

Want to see a sneak peek? Follow me on Instagram


Mi piace un sacco fare queste sfogliatine: sono molto veloci da prepare e versatili.
Potete cambiare il ripieno con quello che avete in dispensa, avete bisogno solamente della pasta sfoglia e di un formaggio che sia facilmente spalmabile, io ho usato la ricotta ma potete usare anche la robiola o il famoso formaggio spalmabile in vaschetta.
In più, usare la teglia da muffin per cuocerle aiuta ad ottenere delle girandole perfettamente rotonde.

Girandole di pasta sfoglia

Ingredienti per 10 pezzi:
Base
1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia
250 g ricotta
Ripieno
2 cucchiai patè di olive nere
6 pomodori semi-secchi sott'olio (Io ho usato questi)
2 carciofini interi (o 8 quarti) sott'olio

Asciugate i pomodori e i carciofini tamponandoli con della carta casa.

Tagliate i carciofini in fette sottili, in modo da ricavarne 16 circa, tagliate i pomodori a metà (se usate quelli interi).

Srotolate la pasta, spalmatevi il formaggio, poi distribuite pomodori e carciofi.

Con l'aiuto della carta nella quale è avvolta la pasta sfoglia, arrotolate il più stretto possibile, poi mettete in frigo per 10 minuti.

Accendete il forno a 180°C, estraete il rotolo dal frigo e tagliate in 10 fette uguali.

Ora è il momento di estrarre la teglia da muffin: metteteci una fetta in ogni posto (non c'è bisogno di ungere) e cucinate in forno per mezz'ora.

Volete sbirciare nel dietro le quinte? Seguitemi su Instagram

1 April 2016

Happy Weekend!

Happy weekend, spend it with the people you love and doing what you love!

.

Buon weekend, passatelo con le persone che amate e facendo quello che amate!





30 March 2016

Instagram inspiration - Cottages

Daydreaming a cottage in the countryside ... Happy Wednesday!

.

Sognando ad occhi aperti una casetta in campagna ... Buon mercoledì!


@katharinecara_

@noichyandroichy


@veryenglishltd

@whimsicaltee

@mirzamahmad

26 March 2016

Happy Easter!
Buona Pasqua!


Wishing you a peaceful Easter!

.

Vi auguro una serena Pasqua!

23 March 2016

Recipes I love: Smocked mackerel patè
Patè di sgrombro affumicato

As I told you last week, for Saint Patrick's Day I made a cottage pie, instead as a starter I chose this pate, that every time I make it, is really eaten in spoonfuls so for "Recipes I love" I really really really recommend you to try this pate, go over Rachel Allen's site and enjoy!

Tips: it's so good that I usually double up the ingredients! It's better to make it in advance and leave it in the fridge over night. My add: dill.


Pickled cucumbers: perfect match
Cetroli sottaceto: combinazione perfetta
Come vi ho detto la scorsa settimana, per San Patrizio ho cucinato il cottage pie, invece come antipasto ho scelto questo patè che davvero ogni volta che lo preparo, viene spazzolato a cucchiaiate, quindi per la rubrica "Recipes I love" vi stra-raccomando questo patè, tra l'altro facilissimo da fare. Buon appetito!

Patè di sgombro affumicato
Ricetta di Rachel Allen

Per 6 persone
100 g sgombro affumicato
75 g formaggio spalmabile
75 g creme fraiche (o panna acida)
Succo di mezzo limone
Sale e pepe

Mettete nel robot lo sgombro e azionatelo finchè lo sgombro si sarà sminuzzato, poi aggiungete il formaggio e la creme fraiche e azionate di nuovo. Versate il composto in una ciotola, incorporatevi il succo di limone ed aggiungete un pizzico di sale e di pepe appena macinato.

Consigli: è talmente buona che io di solito raddoppio le quantità! Preferisco prepararla in anticipo e lasciarla una notte in frigo. La mia aggiunta: aneto.

18 March 2016

Happy Weekend!

Wishing you a lovely weekend, here there weather it's going to be gorgeous, so a lot of time for walks and gardening!
.
Vi auguro un buon fine settimana, qui il tempo sarà bello e quindi ci sarà tempo per fare delle belle camminate e per un po' di giardinaggio!

Bantry House, Co. Cork, Ireland

11 March 2016

Happy weekend!

Forecasts say it's going to be a sunny weekend so my town, Udine, could really look like in this picture in the following days, not bad, right? Happy weekend!

.

Le previsioni dicono che il fine settimana sarà soleggiato quindi, la mia Udine, potrebbe essere proprio come in questa foto qui sotto nei prossimi giorni, non male, vero? Buon weekend!


4 March 2016

Happy weekend!

Another rainy weekend expected here, so I think that going to the movies it's highly possible! Wishing you a sunny weekend and leaving you with a view from Notre Dame de la Garde in Marseille.

.

Un altro weekend di pioggia ci aspetta, quindi penso che c'è un'alta probabilità che vada al cinema! Vi auguro un fine settimana soleggiato e vi lascio con una vista da Notre Dame de la Garde a Marsiglia.


2 March 2016

Hummus with dried tomatoes
Hummus con pomodori secchi


I discovered hummus just a few years ago, and now I simply love it, so much that I began to add various ingredients, you know to declare which one is I prefer, this time is dried tomatoes, nex time ... who knows?

Of course, if you have time I suggest you to soak and cook dried chickpeas, but we all know that we don't always have time for that, so use canned chickpeas and rinse them well, better: compare the amount of sodium and choose the lowest.

Ingredients:
5 dried tomatoes (whole, 10 if they are cut in half)
2 cans chickpeas
1/4 cup water
1/4 cup tahini
1/2 cup oil (I used sunflower)
salt
paprika
coriander
mixed seeds (sunflower, pumpkin, poppyseed, sesame,...)
evo oil


Put tomatoes in a microwave safe bowl, cover with water and cook for 2 minutes at 750W.

Drain and rinse well chickpeas, drain and pat dry tomatoes.

Place in a food processor chickpeas, water and tahini and start blending, then add tomatoes and oil.

Finally add salt, paprika and coriander to your taste, blend for a few minutes, then transfer in a bowl and serve with a drizzle of olive oil and some seeds.


No cutlery needed!
Non servono nemmeno le posate!

Ho scoperto l'hummus non molti anni fa, e ora lo adoro, così tanto in realtà che ho cominciato ad aggiungere altri ingredienti per capire quale sia il mio preferito, questa volta sono i pomodori secchi, la prossima volta ... chissà?

Naturalmente vi suggerisco di utilizzare i ceci secchi, ammollarli e cucinarli, ma sappiamo tutti che non abbiamo sempre il tempo per farlo, per cui usate pure quelli in scatola e risciacquateli bene, meglio: confrontate le quantità di sodio e scegliete quelli che ne hanno di meno.

Ingredienti:
5 pomodori secchi (interi, quindi se sono tagliati a metà, mettetene 10)
2 barattoli di ceci
60 ml acqua
60 ml tahini
120 ml olio (io ho usato quello di girasole)
sale
paprika
coriandolo
semi misti (ho usato il mix per panificati Despar della linea Vital, che contiene semi di girasole, zucca, papavero, sesamo)
olio evo

Mettete i pomodori in una ciotolina adatta al microonde, coprite con acqua e cuocete a 750W per 2 minuti.

Scolate e sciacquate bene i ceci, scolate e asciugate bene i pomodori.

Nel robot mettete per primi i ceci con l'acqua e la tahini e cominciate a frullare, poi aggiungete i pomodori e l'olio.

Alla fine aggiungete sale, la paprika ed il coriandolo, a vostro gusto, frullate bene e trasferite in una ciotola. Servite uno filo d'olio e una manciata di semi.

26 February 2016

Happy weekend!

Pic. by Giorgio Iuri

Another rainy weekend it's expected in this part of Italy ... sob sob ... wishing you a lovely sunny weekend!
.
Un altro fine settimana di pioggia in arrivo da queste parti ... sob sob ... spero invece che voi abbiate un soleggiato fine settimana!

24 February 2016

Recipes I love:
Oatmeal Pumpkin Bread
Pane alla zucca e avena

A few months ago I decided that the Expedit in my kitchen was a mess: full of (cookbooks and) magazines that I hadn't leafed through in months, so I started to sort them out, keeping the recipes I found interesting and throwing/giving away the others. I haven't finished yet (because now I have a very organized bookcase but a pile of recipes to be filed), but that made me think that there are some recipes that I make over and over again and I'd like to share with you.

So today I'm starting a new column called "Recipes I love", which is basically a recipe review column, with some tips. So let's start!

A few years ago I bought The New Artisan Bread in Five Minutes a Day, because I wanted to try this no-knead method I had heard about. I fell in love with it. Of all the recipes in the book I keep on making this, over and over again (maybe because I love pumpkin?), I suggest you to buy this book and in the meantime you can  head over to Bread Experience for a step-by-step (and full of photos) recipe.

Tips: I usually bake the batch at the same time, as it lasts less time than other doughs (7 days): I bake 2 loaves or 1 loaf and 6 or 8 little buns.

At the bottom of post, there's the video of the shaping of the dough, that shows you how quick and easy it is to prepare this kind of bread.



Alcuni mesi fa ho deciso che l'Expedit nella mia cucina era un caos: piena di (libri e) riviste che non sfogliavo da mesi, così ho cominciato a metterle a posto, tenendo le ricette che trovavo interessanti e buttando/regalando le altre. Non ho ancora finito (perchè ora ho una Expedit molto ben organizzata ma una pila di ricette da archiviare), ma mi ha fatto pensare che ci sono delle ricette che faccio e rifaccio spesso che mi piacerebbe condividere con voi.

Quindi oggi, comincio una nuova rubrica chiamata "Recipes I love", che è praticamente una rubrica di recensioni di ricette, arricchita da miei suggerimenti. Quindi, cominciamo!

Qualche anno fa ho comprato The New Artisan Bread in Five Minutes a Day, perchè volevo provare il metodo no-knead, del quale avevo letto su vari blog. Mi è piaciuto molto e se c'è una ricetta che faccio spesso (sarà per caso perchè adoro la zucca??) è questa: Pane alla zucca ed avena. Il libro non è stato tradotto in italiano, quindi, se sapete l'inglese, vi suggerisco davvero di comprarlo: ci troverete la spiegazione dettagliata della tecnica "no-knead" e ovviamente moltissime altre ricette e nel frattempo potete andare su Bread Experience dove potete trovare la ricetta passo passo con tutte le foto. Se invece volete la ricetta in italiano, eccola qui! Vi suggerisco comunque di dare un'occhiata al link, perchè le foto sono davvero esplicative!

Pane alla zucca ed avena
da "The New Artisan Bread in Five Minutes a Day"

240 g purè di zucca
455 g acqua tiepida
10 g lievito di birra secco
17-25 g sale
70 g burro fuso
115 g miele
55 g avena
100 g farina integrale
90 g farina di segale
565 farina 0 o Manitoba
burro o olio per lo stampo

Per il purè di zucca: cuocete una zucca, tagliata a metà, in forno a 180°C per 45 minuti, lasciatela raffreddare e poi schiacciate la polpa con una forchetta o con un robot/minipimer. Tenete da parte la quantità necessaria, il resto potete usarlo per altre ricette o conservarlo in freezer.

Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente.

Coprite (lasciando il coperchio leggermente sollevato) e lasciate lievitare per 2 ore a temperatura ambiente.

L'impasto si può usare subito, ma è più facile da impastare quando è freddo, quindi mettete la ciotola in frigo (potete conservarlo fino a 7 giorni).

Il giorno della cottura: imburrate o oliate uno stampo da pagnotta o da plumcake, spolverate di farina l'impasto e prelevatene metà. Lavoratelo leggermente fino a formare una palla. Allungatela per formare un ovale e mettetelo nello stampo. Fate lievitare per 90 minuti.

Scaldate il forno a 180°C e cuocete a metà forno per 50-60 minuti.

Note: di solito cucino l'impasto in un'unica volta, visto che dura meno di altri (7 giorni): li cuocio in 2 stampi da plumcake (o proprio da pane), oppure ne faccio 1 e il resto dell'impasto lo cuocio sotto forma di 6-8 panini.

Vi lascio qui sotto il video (anche se si tratta di un altro impasto), per capire quanto sia veloce e facile lavorare l'impasto il giorno della cottura.



19 February 2016

Happy Weekend!

I'm really looking forward to this weekend because it's supposed to be a sunny one, after two Sundays in row that's been raining cats and dogs, so: Happy weekend!
.
Non vedo l'ora che cominci questo fine settimana perchè dovrebbe essere soleggiato, dopo due domeniche di pioggia battente, quindi: Buon weekend!


17 February 2016

Instagram inspiration - If life gives you lemons ...

... no, don't make lemonade, well you can of course, but there lots of other ways to make good use of them, so this week I give you some inspirations from Instagram just in case you have lots of lemons ... for real!

.

Ok, il titolo è un gioco di parole, non so se conoscete questo modo di dire "If lives gives you lemons, make lemonade" che letteralmente vuol dire che se la vita ti dà limoni, trasformali in limonata, nel senso del trasformare al meglio ciò che la vita ci offre ... a parte il gioco di parole, un po' di ispirazioni da Instagram nel caso sul serio, abbiate tanti limoni a disposizione!

@melosfitness
@ftnsslz

@mathildemdxb

@ade_bella1026
@TheHomeEcRoom

13 February 2016

Vegetarian pie

I love cottage pie, but you know, we can't eat meat that often, so why don't try a vegetarian pie? 

To make it even quicker, I used a frozen vegetable mix (it contains carrots, green beans, bell peppers, cauliflower, broccoli, sugar snap peas and onions) and added mushrooms and peas, so I saved most of the cutting time!
.

Io adoro il cottage pie, ma siccome ci dicono in continuazione che dobbiamo mangiare meno carne, facciamoci una torta, beh torta no, direi sformato/teglia, beh insomma, chiamatelo come vi pare :) ... vegetariano.


Per velocizzarlo ancora di più, ho usato una busta di verdure surgelate già pronte (ho usato il "Contorno Leggerezza" di Orogel che contiene carote, fagiolini, peperoni, cavolfiore, broccoli, taccole e cipolle) al quale ho aggiunto piselli e funghi, così praticamente ho accorciato di molto il tempo di preparazione della ricetta!



Ingredients for 4 people:
For vegetable layer
1/2 tbs oil
150 g champignon mushrooms
350 g frozen mixed vegetables
100 g peas
150 g tomato puree
vegetable broth (optional)

For potato puree
400 g potatoes
20 g butter
100 ml milk
20 g grated parmesan
nutmeg

For pumpkin puree
500 g butternut squash, already peleed and deseeded
20 g butter
50-100 ml milk
20 g grated parmesan
nutmeg

Clean mushrooms and cut them in fours.
Heat oil in a large pan and add mushrooms, cover and let cook for 15 minutes.
Add vegetable mix and peas, cook for 5 minutes.
Add half glass of water or vegetable broth: you don't need to cover vegetables completely, but just need a bit of liquid so they don't stick to your pan, as we didn't use much oil.
Let cook for 10 minutes or until vegetables are tender and then add tomato puree, let simmer for another 10 minutes. Turn them off, let cool a bit and add salt.
Grease an oven dish with a bit of oil and pour vegetables in it, smoothing the surface with a spoon.

Peel potatoes, cut in chunks and place in a shallow dish. Add water enough to cover in half, and cook in microwave at 750W for 10 minutes. After draining, mash potatoes in a bowl. Add butter and parmesan and then enough milk to make it creamy (you might use all the milk or less). Finally, add freshly ground nutmeg. Spread on top of half vegetables.

For squash, follow exactly the directions above. Add milk slowly, so you can stop if it doesn't need that much.

After you've spread squash on top of your vegetables, bake for 20 minutes at 180°C (If you love parmesan as I do you might want to sprinkle some more on top of purees just before putting in oven).



Ingredienti per 4 persone:
Per la base di verdure
1/2 cucchiaio di olio
150 g champignon
350 g verdure surgelate già tagliate
100 g piselli
150 g passata di pomodoro
brodo vegetale (opzionale)

Per il purè di patate
400 g patate
20 g burro
100 ml latte
20 g parmigiano grattuggiato
noce moscata

Per il purè di zucca
500 g zucca butternut, già sbucciata e senza semi
20 g burro
50-100 ml latte
20 g parmigiano grattuggiato
noce moscata

Pulite i funghi e tagliateli in quattro.
Scaldate l'olio in una padella e aggiungetevi i funghi, coprite e fate cuocere per 15 minuti.
Aggiungete le verdure surgelate ed i piselli e cuocete per 5 minuti.
Aggiungete mezzo bicchiere d'acqua o di brodo vegetale: non avete bisogno di coprire completamente le verdure, avete solo bisogno di un po' di liquido che gli impedisca di attaccarsi al fondo della padella, visto che abbiamo usato poco olio.
Lasciate cuocere per 10 minuti e poi aggiungete la passata. Fate cuocere per altri 10 minuti e poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare un po', aggiungete sale a piacimento.
Spennellate d'olio una teglia e versateci le verdure, lisciate per bene la superficie con il dorso di un cucchiaio.

Pelate le patate, tagliatele a pezzi e mettetele in una fondina. Aggiungete acqua fino a coprirle fino a metà e poi cuocete in microonde per 10 minuti a 750W. Dopo averle scolate, schiacciatele e mettetele in una ciotola. Aggiungete burro e parmigiano e poi aggiungete abbastanza latte da renderlo cremoso (potreste anche non dover usare tutto il latte). Alla fine, una bella grattuggiata di noce moscata. Ora distribuite su metà della base di verdure.

Per la zucca seguite esattamente la stessa preparazione delle patate. Aggiungete lentamente il latte, in modo da regolarvi su quanto ve ne serve.

Dopo aver distribuito anche il purè di zucca sulla base di verdure, cuocete per 20 minuti a 180°C (e se amate come me il formaggio, potreste aver voglia di aggiungerne qualche cucchiaino sopra i purè giusto prima di infornare).

12 February 2016

Happy Weekend!

Oh, I hoped so much to publish a recipe today, since I didn't on Wednesday but I just found out I don't have with me the pics I need to finish the post (insert I'm angry-with-myself emoticon here), so you'll have a lovely vegeterian pie recipe published during the weekend, I promess!! In the meantime below you have a sneak peek: it's a vegetable layer topped with potato and pumpkin puree.
Happy Weekend!

.

Siccome mercoledì non ho pubblicato una ricetta, speravo farlo oggi, ma mi sono resa conto che non ho con me le foto che mi servono per finire il post (inserite qui un emoticon Sono-incavolata-con-me-stessa), così avrete una buonissima ricetta di una pie/torta/sformato, insomma chiamatela come vi pare, vegetariana nel fine settimana, promesso!! Intanto vi lascio con un'anticipazione: uno strato di verdure ricoperto di purè di patate e di zucca.
Buon weekend!


3 February 2016

Instagram inspiration - Flowers

Happy Wednesday! It looks like everybody is wishing for spring, so many flowers have been coming up on the Instagram accounts I follow! Here are a few ...

.

Buon mercoledì! Sembra che tutti abbiano voglia di primavera, così tanti fiori hanno affollato gli account Instagram che seguo! Eccone qui alcuni ...

@laurelevans

@elsielarson

@davidlebovitz
@theplannersociety
@leranel